Saturday, April 10, 2010

Spring Cleaning

Mi sono distratta un attimo ed e' arrivata la primavera.

L'attimo prima ero in cappotto e sciarpa di lana, e oggi siamo in shorts e infradito.

Londra e' tutto un turbinare di petali di ciliegio nel vento e narcisi gialli e gemme verdi sugli alberi e una sfilata infinita di occhiali da sole di marca.

Noi westendaioli ce ne sbattiamo pero', perche' siamo felici solo al chiuso, in un teatro buio, seduti su una poltroncina scomoda di velluto rosso per il quale non abbiamo pagato una lira (sono i posti migliori, credetemi, anche se lo show fa cagare. Il fatto che tu non abbia sborsato un soldo per vederlo te lo fa godere ad un livello quasi orgasmico..), e 'primavera' nel nostro linguaggio significa: NUOVA STAGIONE TEATRALE! *applauso*

Questo e' il periodo nel quale siamo invitati a talmente tanti show che ti ritrovi a rifiutare i biglietti perche' hai gia' uno show quella sera, e va bene tutto ma sdoppiarsi mi sembra esagerato..

Cambiano i casts e cambiano gli show, pulizie in tutti i sensi (prima incazzatura della stagione: Emma Barton, la tizia che era Roxie nel Tour di Chicago quando Twinnie era Velma, fara' Roxie anche nel West End. Certo, la tizia di EastEnders si, ma Twinnie no? Perche' mi sorprendo anche, mi chiedo..)

Ma prima di cominciare una nuova stagione cerchiamo di finire di vedere quella vecchia.

LEGALLY BLONDE (05/04/10)
La scusa ufficiale che ci siamo date e' che volevamo vedere Andy come Callahan e Lucy come Serena.
La verita'? E' che ci mancava Sheridan.
E non c'e' niente di piu' bello di sentirsi dire 'Mi siete mancate'. E' una piccola frase detta con aria seria e un abbraccio/stritolata, ma e' tutto quello che ti serve. E poi mi squadra, da capo a piedi, forse per vedere se sono ancora tutta intera? E' quasi un mese che non ci vediamo..
Niente. Tutto qui. Scherza, ride, rimbalza a destra e a manca, viene interrotta dai fan duemila volte e non dice mai no, torna, riparte, va a salutare altra gente, ritorna, dice stronzate, ci facciamo un altro giro di abbracci, e di nuovo 'Aw, I missed you..' mentre abbraccia la Moglie..
Basta poco, checcevo'?
E poi tutti al Trocadero per il torneo di bowling di Blonde. Sheridan e Caroline in squadra Verde, Sorelle nella Rossa, Alex, Jane e Suzie in Blu..tutti battuti pesantemente da Tamara e Duncan e il resto della Squadra Rosa. (a dire la verita', Shezza e le altre partono svantaggiate: come cazzo fai a giocare a bowling con quelle unghie???)

Sta settimana invece il mio Boss, molto gentilmente, mi imbuca all'ultimo momento al Garrick:

THE LITTLE DOG LAUGHED (09/04/10)
Volevo vedere Tamsin Greig prima della chiusura, e ho fatto bene.
Lo show e' una 'edgy comedy' stile sit-com come Will & Grace. L'idea e' carina e ben messa in scena, da una parte l'attorino di Hollywood che vuole fare coming out e la sua rampante agente in tacchi a spillo e power suits che ce lo vuole rinchiudere dentro, ma proprio a quattro mandate e con le assi inchiodate sulle porte, e dall'altra parte il prostituto newyorkese oggetto del desiderio e la sua scapestrata ex GF/migliore amica.
I due ragazzi sono cute ma niente per cui strapparsi i capelli, Gemma Arterton e' cresciuta bene e devo dire che si e' fatta proprio bellina (la Moglie la continua a chiamare Miss Evangelista. Non so piu' come spiegarglielo. La scambia per Talulah Riley, che era Miss Evangelista in Doctor Who ed era in St' Trinian's con Gemma Arterton. Vediamo se visualmente funziona:



E' chiaro adesso? Bene, proseguiamo.)

Dicevo, si, Gemmuccia si e' fatta bellina bellina, e ha una bel pianto a comando.
Ma lo show e' geniale perche' c'e' Tamsin.
Favolosa. E il suo personaggio era anche lesbico, e ad un certo punto adocchia neanche tanto velatamente Gemma. Gh.
Brillante e provocativo, nonostante siano mezzi vuoti, la balcony sia chiusa e meta' dei biglietti vengano dati via a meta' prezzo, alla fine c'e' un boato di ovazione e il pubblico si spella le mani. Bravi tutti.

Ah, si, poi abbiamo incontrato Clare.
No anzi, non l'abbiamo incontrata, ci e' passata vicino in banchina a Leicester Sq e si e' seduta, con aria pensierosa, a due metri di distanza
Siamo andate nel panico, ignorandola completamente cercando di non guardare nella sua direzione.
Complimenti per il comportamento maturo, vero?
Lo so, sono senza parole.
Non la vedo da sei mesi e cosa faccio? Mi faccio venire le lacrime agli occhi e vado in iperventilazione, chiaro.
Da brava persona adulta. *si prende a schiaffi*

3 comments:

Morgan said...

in realtà a me sembra abbastanza normale come reazione, ma non so se la cosa ti consola :/

tra l'altro cmq io vorrei sapere in che squadra era Aoife!!!! :P

Nerwen said...

LOL, non c'era Aoife..XD

Morgan said...

ma come non c'eraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah allora non mi interessa. ç_ç

XD