Wednesday, April 28, 2010

Awesome is a state of mind

Riassunto della zozzeria! SIGLA!
*chissa' perche' quando dico SIGLA, nella mia testa parte lo stacchetto de Il Pranzo e' Servito...I don't even know..*



E dopo la paura per Danielle finita nelle 'Due Ultime Stronze In Fondo' (le chiamano 'Bottom Two', ma a me piace piu' la mia versione..) per qualche inspiegabile motivo, e la conseguente eliminazione di Dani-con-le-fossette, ecco un'altra sfida al cardiopalma (AHAHAHAH!) a colpi di musicals e canzonette pop.

Non c'e' mai uno straccio di tema: una canta in mutande con un ensamble di aitanti maschi (!!) dietro, un'altra canta appollaiata sulle scale in vestito da Bond Girl e capelli cotonati, un'altra e' in Converse e canta Pink, un'altra ancora in tailleur e tacco 12 fa scempio di Maybe This Time. Non si capisce chi cazzo decide la scaletta/coreografia/costumi/parrucche, ma evidentemente uno che di testa non ci sta tanto.

Il risultato e' che il Panel fa commenti del tutto a caso, che variano di molto poco. C'e' sempre la 'best performance yet', il 'you didn't sell it', il 'you're still in this competition', il temuto 'you could've connected more with the audience/the panel/the camera/gesuccristo/il vicino del piano di sopra/il geranio fuori al balcone della signora di Glasgow che guarda dal salotto di casa sua' e l'ambito 'you can definitely be Maria Nancy Dorothy'
Partridge e' la versione Lidl di Barrowman, Sheila trova tutto amusing e giustamente ride in faccia a tutti, e Charlotte e' pretty e smoking hot e tanto basta.
Il Lord sta seduto sul trono, ha l'aria annoiata e a fine puntata dice sempre 'Questa e' la decisione piu' difficile che abbia mai dovuto prendere.'
Ogni. Santa. Volta.

Insomma le 'Ultime Due Stronze' sono la rossa Sophie e la sfigata Emilie-col-buco-nei-denti.

Indovinate? C'e' bisogno che lo dica? L'avevo chiamata DUE SETTIMANE FA, in tempi non sospetti, e anche nell'ordine di eliminazione.
Insomma si, esce Emilie. Che ci canta per la prima e ultima volta Over The Rainbow sulla luna di cartone e stecca clamorosamente sull'ultima nota, squotendo anche lei la testa con un'espressione che dice 'che cazzo ho tentato di fare?'.
Ah, non si sa tesoro, se non lo so sai tu..
Io, sospiro di sollievo.

Quindi se domenica prossima esce Jenny significa che ne ho azzeccate tre su tre e anche nell'ordine giusto. (anzi veramente 4 perche' avevo azzeccato anche che la prima ad annassene a casa sarebbe stata Amy, ma non l'ho scritto quindi non ho le prove. Sono una corretta, io, che vi credete.)
So' soddisfazioni, lo so, non e' da tutti..Sono troppo awesome.

A proposito di awesome. Doppietta di awesomeness! SIGLA!
(Come dite? Non c'e' la sigla qui? Ah. Peccato. Ci stava bene. Pensavo una cosa tipo una coreografia di Ninjas con le katane e dietro un'esplosione di fiamme con sotto una roba come All Along the Watchtower fatta da Jimi Hendrix..no eh?)

SWEET CHARITY (26.04.10)
Charity trasferisce dopo il successo a casa Menier, quindi godiamoci una piccola run westendesca. Piu' grande, piu' bello, piu' tutto.
Quasi tutto il cast integro (quindi praticamente mezzo Hello Dolly), Tamzin e Tiffany e tutto il cucuzzaro..
E poi lei, la mia Jo. <3 Oh, Josefina, in quanti modi t'amo, lascia che conti:
1: l'accento italiano. LOL.
2: lo stacco di coscia.
3: il vestitino verde di lame'.
4: la parrucca cotonata.
5: gli occhi blu che si vedono anche dal circle.
6: l'accento del Queens. ARI LOL.
7: dio quando balla..DIO.
8: la sigaretta mezza accesa poggiata tra le labbra.
9: i tempi comici perfetti.
10: la risata sguaiata.
11: l'aria da imperatrice anche quando fa la piu' coatta delle coatte.
12: il fatto che e' in mutande per 90% dello show.
13: c'ha il fisico di una 18enne, porca vacca..
14: quando si strucca in scena con aria sfatta e lo sguardo fisso nel vuoto, ed e' piu' nuda cosi' che se si fosse tolta i vestiti..

Potrei andare avanti per ore, ma mi fermo qui.
Lei balla con Tamzin e Tiffany e io non vedo altro che lei. Le altre due potrebbero anche sparire in una nuvola arcobaleno.
L'unico difetto di questa produzione e' che un sacco di battute e situazioni funzionavano quando era in un teatro da 9 file, ma ora all'Haymarket si perde un po'. Io ero nel mezzo del Royal e l'ho sentito un po' distante. Visuale perfetta, eh?
Ma l'attimo in cui Nickie capisce che Oscar non sposera' davvero Charity, l'attimo in cui glielo legge negli occhi, quel momento terrificante quando capisce e le cascano letteralmente le braccia, sta praticamente affidando la sua migliore amica all'ennesimo stronzo che le spezzera' il cuore e non c'e' niente che nessuno possa fare per impedirglielo perche' life is shit, devi essere tosta se vuoi sopravvivere..
Be', si perde nel mare dei 4 livelli dell'Haymarket..
Peccato.

OLIVER! (27.04.10)
E il giorno dopo andiamo a trovare la nostra biondina preferita.
Lo show e' ancora una gran caciara di ragazzini scalmanati, ma se passi tutta la parte delle sfighe di Oliver e arrivi indenne al covo di Fagin, in finale ti diverti.
Poi arriva lei (ho contato: un'ora buona dopo l'inizio dello show. Comodo.), con la sua risata da bimba, e il corsetto strizzatette, e le sottovesti che volano ogni volta che si muove..e noi sospiriamo emanando cuoricini rosa dalle orecchie.
Poi viene sbattuta un po' a destra e a manca, si canta le sue belle 4 canzoni, si spupazza i bambini, esagera l'accento cockney (che fa sempre molto ridere), fa i pugnetti con le manine sante ringhiando come un chihuahua, si becca due cazzotti e poi Bill la ammazza a randellate sul London Bridge. Allegria.

Al solito, lei e' una dea, la Moglie e' cute, e io sembro una malata terminale.
Poveri noi.
Ma e' cosa buona e giusta, e' l'ordine naturale delle cose.


EDIT: Simon si e' beccato Galahad, mi dicono dalla regia. HOW?! Sembra uno zingaro, come cazzo fa a fare Galahad?? Mah.

EDIT 2: Chiudono Sister Act a fine anno, cosi' fanno spazio alla nefandezza al Mago di Oz. Povera Katie, a spasso senza un lavoro, in periodo di grossa crisi come questo..*sigh*


EDIT 3: c'era un meme che girava su Feisbuc, una roba tipo il tuo musical preferito, il tuo performer preferito..
Ero sull'orlo di farlo, quando sono arrivata all'ultima domanda: Quanti musicals hai visto?
AHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHA..no.

Mi rifiuto. Non riuscirete a convincermi. Ci perderei una vita e mezzo e non ho tempo da perdere cosi'. No.
Ho detto no, non insistete.
No.

...dannazione.

2 comments:

Manuela said...

haha ho pensato la stessa cosa e mi sono fermata alla stessa domanda. e non lo farò. anche se potrei attingere dalla tua lista, ma poi dovrei mettere a fare addizioni e sottrazioni (allora, tu hai visto Wicked 3 volte più di me e Avenue Q due volte in meno, meno la radice quadrata di WWRY elevato alla potenza di Sister Act) e diventa ancora più incasinato!

sweart - la ship tra Swear e Heart.

Morgan said...

lol sembra l'equazione di Allie per misurarsi la febbre XD
Cmq shut up, la foto è cute da morire!

VIESSE (che è il fratello monco dell'Oviesse :P)