Saturday, October 20, 2007

I love you because..of your Hairspray?

Cominciamo con la nuova ossessione delle fangirls del West End: Hairspray.



Esso è uno show colorato, casinista, anni '70 e ciccione.
Non è una risata continua come un Ave Q o uno Spamalot, ma si fa voler bene.

La tizia che fa Tracy mi sta un pò sul culo, mediocre come cantante e come attrice, al finale non aveva nemmeno più fiato, ma diamole tempo.
Il tizio che fa Link è un cane mai visto, non sa recitare nemmeno se glielo chiedono in ginocchio sui cocci e sui ceci.
Rachael è una grande, ma rischia che il suo fare l'oca venga scambiato per il suo modo di essere reale, e quindi che non sappia recitare. Noi sappiamo cosa sa fare e ci siamo spanciati. Peccato che non abbia nemmeno una canzone dove dar sfoggio delle sue doti, però in compenso balla un casino.
Fem è adorabile, e non vedo l'ora d vederla as Tracy.
Ellie as Penny è brava e simpatica, applauso. E growla come Kerry Ellis. Woo-zhaaa!!!
Seeweed è simpatico e caruccio, promosso a pieni voti.
Miss 'Baltimore Crab' Von Tussle era la nostra Mme Thenardier, hence much loving.
Lil' Inez è loverly, non si capisce se ha tipo 16 anni o se è solo bassa e cute.
Michael Ball è un ciccio adorabile e una gran bella donna. Fa ride, quindi promosso.
Il resto della compagnia sono Nikki da Wicked, orrenda. male figure e female figure ottimi e abbondanti, notevoli entrambi. Un comico che fa Wilbur che non fa ride pè gnente. Una masnada di ragazzini insulsi che passano inosservati.

Un pò di partecipazione del pubblico, un pò di sfondamento del 4th Wall, un pò di audience scalmanata e il direttore d'orchestra che fa l'intrattenitore che viene dal quartiere, e il gioco è fatto.

All in all, da rivedere, ma non 20 volte.

Andiamo avanti con la scoperta di ieri sera, I Love You Because, caldamente raccomandato da Yellow Bear e cast recording che personalmente adoro, messo in scena per un mesetto al Landor Theatre di Clapham.



Ma andiamo a sezionarne gli elementi.

Elemento 'compagne di scorribande':
India e Luisa, Amber e Nina. Era tanto che non ridevo così. L'highlight credo sia stata Amber che vagolava per off licence alla ricerca di una ciliegia. UNA. Per farmela annodare con la lingua. Alle 23.30.


Amber & Luisa (che non si sa che faccia tenta di fare..)

Euston, cercando di andare a casa e fermando sconosciuti per farci le foto..

Elemento GGiòdiGGiàcobs (Marcy).
Ggiòdiggiàcobs è bionda. Essa assomiglia ad un cocker spaniel, ma uno con un naso spropositato.
Essa è brava, e talentuosa assai.
Ella recita parecchio, e con skillz. Con la Z.
E canta anche. Ma senza Z.

Elemento PòlChìting (spettatore).
Egli non c'entra un cazzo con lo show, ma siccome è uno stalker part time, me lo ritrovo in ogni dove e a ogni spettacolo.
Egli non è veramente rosso di capelli. Ingannatore. E non ha un cazzo da fare da quando ha chiusto Little Shop, evidentemente, oltre che andare a vedere ex castmates.

Elemento Débbicuròp (Diana).
Debbicuròp ogni tanto pare uno scimpanzè, ma è brava assai e non ci dispiace.

Elemento RìcchardFrèim (Jeff).
Spassozizzimo, zi zi. Con la Z.
Nato per fare Nicky in Ave Q. Uguale preciso sputato.

Elemento DànielBòys (si pronuncia come si legge, incredibbbole! Ehm, cmq: Austin)
Egli è bravino, non eccelso. Manu lo odia perchè è basso. E perchè non sa fare gli alti (te credo, è basso. AHAH! Ah!....ah.)

Elemento MàrkGòldthorp (un altro! uguale a come è scritto!..vabbè: NYC Man)
Esso mi suscita sentimenti ambivalenti. Cioè non so se mi sta sul cazzo o se è bravo.
Metà di quello che ha detto non l'ho capito (la parte che mi sta sul cazzo). Recitazione interessante. (la parte brava)

Elemento LùsiWìlliamson (NYC Woman)
Ella è stata ottima tutta la prima parte, poi ha cantato una canzone e stavo per ucciderla, poi è tornata ottima per il resto dello show.
Pare stesse male. Lo spero per lei, sennò canta di merda.
Bei tempi comici, cmq.

Elemento 'scenografia'.
Hanno attaccato adesivi ovunque e la scelta funziona, si vede Manhattan dall'alto, le scale antincendio ai lati dei palazzi delle vie del Village e una camera da letto con carta da parati oscena (compensa il fatto che la suddetta camera è tutta viola, lenzuola comprese), più un fottìo di cartelli stradali sparsi a manciate.
Carino anche il gioco di luci.

Elemento 'costumi'.
Ok, ongnuno ha un colore e i colori si mischiano man mano che la storia procede.
Ma si poteva fare un pò più accentuata, sta cosa, no?
Tipo: gioiellino verde in un mare di azzurro..ma chi lo nota?
Il colore di Daniel qual era, color cacca? Beigiolino sporco? Forse l'arancione delle camicie? e che cacchio c'entra il giallo canarino della giacca alla fine?
Me un pò perplessa.

Elemento 'orchestra'.
Stanno appollaiati su un'impalcatura tipo piccioni. Il batterista deve morire di una morte lenta e atroce.
Non perchè il suono della batteria muffled è insopportabile (non è colpa di esso, porello, se mettevano una batteria normale non si sentiva più un accidente..), ma perchè anche quando non suonava, esso, si rullava con le bacchette sulle flaccide cosce.
Ma sarai cretino?

Elemento 'storia'.
Se non sapevo della citazione 'Orgoglio e Pregiudizio' non avrei mai collegato le due cose. Non vedo cosa c'entri. Marcy al posto di Darcy? Austin Bennet? Ma che indizi so'!?
Vabbè. Fa niente.
La storia è carina e basta, oh.

Elemento 'òdiens'.
Porca merda, i weirdo tutti io li vado a beccare.
Tutta la platea silente (60 posti o giù di lì), e gli unici due che parlano da soli vicino a me???? A sinistra India che esterna commenti tipo 'Non mi piace quella cravatta' o 'Che belle mutande' (a nessuno in particolare, lo dice a se stessa e basta), a destra una coppia di ultra 50enni panzoni, possibilmente gay, di cui quello asiatico era peggio di una pentola di facioli. E puzzavano di vecchio.
Più un simpatico mix di spilungone seduto proprio davanti e sollevamento generale e continuo di bicchieri, con conseguente riposamento di bicchieri.
Perchè, si sa, uno show non è uno show se non ti fai almeno una pinta o un bicchiere di rosso per atto.

Elemento magnereccio pre show:
Grande sausage & mash, jumbo cheesburger con wedges, perchè vagare per il quartiere alla ricerca di un cinese quando puoi mangiare al piano di sotto del teatro con una pinta di birra?



Lippa al Dress Circle mi sa che lo salto, non mi va proprio.

Piuttosto mettiamo insieme un pranzo sennò svengo. (è per questo che sto ancora a letto e in pigiama, che vi credete..)

PS: le volpi, tanto per la cronaca, sono due. E corrono come schegge.

11 comments:

bhmh said...

LOL alla review scritta in sto modo, genia! XD

Cmq yay x Hairspray, prossima tappa! ^^

Blah ai tizi che puzzano di vecchio, l'altro giorno ne ho beccato uno sull'autobus e io sta cosa non la capisco.. xchè uno puzza di vecchio? Se da vecchia puzzo di vecchio x favore abbattetemi.

London's Bad Idea Bears said...

Oddio PòlChìting...pure te mo' inizi a beccarlo ovunque? E soprattutto non aveva più il capelluccio rosso/arancione? E la man's bag di Joey ce l'aveva invece?
Visto che il BBB c'è diventato amico di Faccialibro, che dici, facciamo chiedere a lui cosa fa domani sera, così nel caso un posto sulla panca lo teniamo pure per Pòl? :-D
YB

Valeriaccia said...

E sì che volevano che la casa reale la piantasse con la caccia alla volpe. Mi sa che è necessaria. 'N s'è mai visto che a Londra girano le volpi, ci mancano solo i coccodrilli a NY!

Manuela said...

pusy ho riso un sacco, sei una comica, cmq la coppia di gay 50enni l'asiatico era uno stronzo e basta, tu non l'hai sentito ma quando stavamo cercando come 6 disperate dei posti a sedere mi ha detto una cosa rudissima che ho già dimenticato, del tipo "guarda che se non ti siedi da qualche parte alla fine non troverai più posto" o altra stronzata simile (come se al Landor non sapessero che avendo *essi* 50 sedie in croce, più di 50 bigghietti non possono vendere).

Io ho capito perché PolChiting mi sta sul cazzo. Assomiglia a Tonio Cartonio. E in quanto folletto spiritato in realtà strafatto, mi sta sul cazzo. Cmq quanto a man's bags, nessuno batte SaimonLippchin.

BhMh, so che non potevi vivere senza questa informazione, ma mia nonna puzza di vecchia e questa cosa si sente principalmente solo su un apparecchio: il telefono. Ogni volta che dovevo telefonare da casa loro mi chiedevo per quale motivo il telefono fosse l'unica cosa che tratteneva la puzza di vecchio. Evidentemente è nell'alito. Mastica abbondantemente gomme e dovresti evitarti di puzzare di vecchio insomma.

Marky said...

BhMh, segui il candido consiglio di Manu per evitare di essere abbattuta XDDD

Cmq LOL a tutto, al post mi sono fatto grasse risate, e anche ai commenti XD

YAY le volpi proliferano XD e YAY anche a Hairspray ^^ blah alla gente che parla per cui Chiara ha il detector :P

bhmh said...

Oddio Manu! O_O Io mangio tante gomme, sì sì, lo faccio! XD

Morgan said...

Rotolo. E pesantemente anche.

Io adoro le vostre review :P

e LOL anche a SaimonLippchin e a Bh Mh che dovrebbe evitare di essere abbattuta mangiando gomme!

Prossima tappa Hairspray e quello che volete, visto che anche WWRY ha cambiato cast.

'accia said...

Io sapevo che per l'alito le gomme in realtà fanno male, perché l'alito cattivo, quando insistente, non è colpa della bocca ma dello stomaco...E siccome le gomme causano una produzione bestiale di succhi gastrici perché illudono lo stomaco che c'è del cibo in arrivo, a lungo andare peggiorano la cosa

[Teacher mode off]

Devo venire a vedere sti musical o mi sentirò sempre estraniata da queste discussioni e dalle review...O__o

Mark said...

E oltre ai musical, devi joinarci per nominarti Scoobie. u__u hai due aeroporti a Barcelona con Ryan verso due aeroporti di Londra. Hai a disposizione miliardi di combinazioni per non spendere un cazzo di voli (e tutto a Londra, ma quelle sono un altro paio di maniche :P)

bhmh said...

LOL vero, c'è un motivo se risparmiamo sui voli! XD
Non voglio pensare alle condizioni in cui torno a casa, vado avanti a prestiti fino a natale.. quando cazzo arriva natale?!

Morgan said...

io sto aspettando fiduciosa la tredicesima XD