Tuesday, February 28, 2006

Sono solo problemucci..

Sò bazzecole quando ti fai un culo così per organizzare un itinerario perfetto per vedere tutta New York in due settimane tonde tonde.

Figuriamoci quando sfuma tutto per mancanza di un cazzo di volo sotto i 500 euri.

Bruscolini sbucciati riorganizzare in tempo record un viaggio pazzesco attraverso il mondo per una cifra non da conato di vomito immediato e spontaneo.

Ma quando a biglietto pagato e valigia pronta ti fanno problemi col passaporto...quello è un incubo, uno tsunami di bruscolini umidicci e mangiucchiati, che ti sommerge e ti soffoca e ti fa bestemmiare in armeno antico a cominciare dal primo gennaio e pregare anche l'ultimo dei semidei vichinghi.

Ho finito le imprecazioni, ricomincio il giro del calendario 2007, in attesa del responso della gentiliSSIma questura di Roma.

8 comments:

Anonymous said...

Ma noooo!! Speriamo che si risolva tutto per il meglio.
Sono con te.

Anonymous said...

Mi sono dimenticato di firmarmi.
Mael

Manuela said...

il problema, in realtà, è mio.
io gliel'ho detto di andare da sola, ma lei ovviamente non ci sente proprio.

Xenomorph said...

Ci credo che non vuole andare da sola.. non è come passare una serata al cinema da soli o in compagnia.. u_u
E' pur vero che un vacanza fatta totalmente da SOLI deve essere un cosa favolosa, visto che puoi fare e disfare a tuo piacimento senza dover rendere conto a nessuno..
Ma penso ugualmente che sia tutt' altra cosa trascorrerla con una persona alla quale si tiene..
E visto che lei una ce l'ha, posso capire che sia un *tantino* contraria all' idea.. :p

Tranquille comunque.. sono sicuro che una soluzione la troverete senza problemi.. :)

Nerwen said...

Grazie, ma vorrei avere la tua sicurezza..-_-'

Anonymous said...

La vacanza in solitario e' bellissima, ma deve essere preparata " per uno" fin dall'inizio :)

Novita'?

Nerwen said...

Ancora niente, stiamo in attesa di novità dalle nostre spie sguinzagliate per il mondo..u_u'
Tenete le dita incrociate..

Manuela said...

per ora le novità sono scoraggianti. dopo che la settimana scorsa avevo rinunciato, mi hanno suggerito di nuovo di andare a chiedere un'accelerazione della procedura portandomi dietro il biglietto aereo. anche se in teoria si potrebbe fare solo in caso di gravi problemi di salute di qualche familiare... oppure di "missioni umanitarie".