Saturday, February 05, 2005

Madness in NZ '04

SABATO 27/11/04 H 13:30
Volo Roma-Dubai

Io adoro la Emirates.
Non so quanti film/documentari/videoclip/concerti/telefilm abbiamo a disposizione..persino le telecamere fuori dall'aereo, visionabile comodamente dallo schermo incassato nel sedile di fronte, con tanto di telecomando/joystick!

In effetti il brutto del viaggiare in aereo non è l'altezza, o i vuoti d'aria, o il rischio di incontrare delle hostess incredibilmente brutte, ma è la NOIA.
Quella ammazza sul serio su un volo di 37h...

Piuttosto la domanda ora è: Se il volo è Roma-Dubai...xkè diavolo stiamo facendo scalo a Milano?? Non è che sia proprio di strada...

PS: il personale è tutto piuttosto nice, in effetti..se non fosse che servono Pepsi (AAARGGGHH!!! UURGH!! Presto, 10 cc di fisiologica, mi fa l'effetto della cryptonite!!!!) e quando chiedi all'hostess "C'è il pollo o il pesce..e come sono?", lei ti risponde: "...............uno è pollo, e l'altro....è pesce."

O_o


Manu si entusiasma per il televisore a bordo..(c) Nerwen Posted by Hello

h 17:45 (ora italiana)
Milano

Non esistono più nemmeno le procedure d'emergenza di una volta...
Le hostess non ti dicono più come farti prendere dal panico mentre ti schianti al suolo da 10.000 km di altezza, con quei gesti e quei sorrisi misurati e inquitanti..NO!!
Ora c'e' un comodo filmato bilingue (prima in arabo, e vi giuro che "allacciarsi le cinture" in arabo assomiglia ad un conato di vomito...e POI in english) dove a turno simpatici omini barbuti e con la kefia in testa ti insegnano quant'è figo un ammaraggio (espressivi come scaldabagni..) e aitanti biondine come sballarti con l'ossigeno in caso di falla nella carlinga (se non diventi un iceberg prima visto e considerato che fuori fa -52° C...), raccomandandoti di metterti la maschera per primo e poi di far sballare i più piccini..

Di tutti sti film non me ne interessa uno, finisco col guardare Alien VS Predator, tanto sia i mostri che Raul Bova grugniscono e basta, non devo seguire particolarmente hard..

Niente rancho, ci passano solo una bibita (AARGGHH!! Ancora Pepsi??? muoio!!!)
Rischio di cannibbalizzare il vicino di posto..

H 17:05 (ora italiana)
h 22:05 (ora locale)
Over Saudi Arabia

Il comandante, molto saggiamente, gira intorno all'Iraq.
Sullo schermo, sulla mappa virtuale, sopra la zona campeggia un bel "No flying zone".
Rassicurante..

Di nuovo Alien VS Predator..Comincia a diventare interessante (COSA?? l'archeologo cretino ma belloccio trova in un antico scavo il tappo di una bottiglietta di Pepsi???? aiuto!! argghh!! La stiamo perdendo!!)

Manu ha sfidato il resto dell'aereo a trivial..27C, chiunque tu sia, attento a te, ti teniamo d'occhio..sappiamo dove siedi..

1h all'arrivo a Dubai.
Suck it up, we're almost there..


Alba su Dubai..(c) Nerwen Posted by Hello

DOMENICA 28/11/04 h8:05
Sheikh Rashid International Airport, Dubai


"Consumismo" (c) Nerwen Posted by Hello

E' passata la nottata.

Vorrei ringraziare l'aeroporto internazionale di Dubai, pieno di moschee, negozi, ristoranti, pub irlandesi (!?) e alberghi a 5 stelle..ma senza una sedia comoda!!!
O meglio, c'è una sala lounge, ma saranno 30 posti, e noi siamo 3mila persone!!
Così, da vere backpackers, ci siamo allungate su un tappeto del corridoio principale e ci siamo coperte con il plaid zottato sull'aereo (tanto al prossimo volo ce ne danno un'altra..)
Siamo sopravvissute a 1 taiwanase che ci ha fotografato mentre dormivamo, al traffico, ai ladri di valige, a due signore indiane in sari che a giudicare dalla discussione animata, si sono raccontate vita morte e mircaoli del Mahatma Ghandi..alle 4.30 del mattino, per la precisione...


Sheikh Rashid Int Airport, Dubai, Emirates (c) Nerwen Posted by Hello

Vogliamo commentare il caffè di "Costa" alla modica cifra di 4 euro??
O gli addetti aeroportuali con tunica e kefia che fumano sotto lo smoking sign del MacDonald's??
O il tizio della cigloante sedia accanto a noi che non vuole imitarci e quindi si ostina imperterrito a cercare una posizione comoda per andare in coma??
O l'anonimo che ci ha fregato il carrello (senza bagagli!) da sotto il naso??
Ci siamo votate al santo protettore dei voli per la NZ, San Maori, xkè se non dormiamo per 37h potrebbe essere un problema..

Manu mi ha appena chiesto: "Ma noi...xkè stiamo andando a Auckland??"
Bella domanda.
Because we can, I guess...


...i cavalli del Rashid...(c) Nerwen Posted by Hello

h 21: 20
Sopra Singapore

Io ODIO la Emirates.

Ho completamente perso il conto dei fusi.
Ho guardato tutti i film possibili.
I ragazzini dell'aereo piangono disperati (come li capisco..)
Manu non chiude occhio se non per pochi minuti alla volta.
Di nuovo hot towel, di nuovo safety drill in 2 lingue. di nuovo quel "allacciate le cinture" che sembra un conato..
Pranzo. (ma COMEEE!? a Manu la coca cola e a me la pepsi???! svengo..)
Colazione.

Singapore dall'alto brilla come fosse d'oro e argento, a stento distinguo il nro della baia dal nero del cielo.
Non scendiamo a terra, ma rimaniamo a goderci lo spettacolo dei piccoli omini e donnine che puliscono e riassettano l'aereo in 30 minuti netti (un Boeing 777!!) senza mai smettere di sorridere.

Manu fa ginnastica x le gambe come mostra l'animazione in tv.

LUNEDI' 29/11/04 H 5.30
Over great Basin region, Australia

L'alba sull'orlo del deserto australiano, con Buckley che ti canta Halleluja nell'orecchio, valeva da sola il prezzo del biglietto.

Lo schermo annuncia la posizione della Mecca rispetto all'aereo.

Manu osserva che il succo di mela a bordo non ha una rassicurante colorazione artificiale verde acido, ma ha un preoccupante color pipì.


..e di nuovo l'alba, sul mondo..(c) Nerwen Posted by Hello

H 8:20
Brisbane


arsenale australiano..ci si ammazzeranno bene anche i vampiri, con questi? (c) Nerwen Posted by Hello
Per la DODICESIMA volta ci mostrano gli arabi che si gonfiano il salvagente e le americane che si divertono un mondo ad allacciarsi e sganciarsi le cinture di sicurezza..
Che il cielo ci mandi un bel film, senno' prevedo una lenta agonia..

Vorrei mettere la T-shirt appena comprata, ma se all'arrivo a Auckland c'è la bufera??

Il pilota annuncia 20°C all'arrivo, ma vai!
Ha appena detto kia ora...un mito.
Mi commuovo.

Chiara si sente piccola davanti l'immensità di quello che la aspetta..(c) Nerwen Posted by Hello

1 comment:

Anonymous said...

Al di là del viaggio stressante e noioso immaginiamo che il soggiorno sia stato invece meraviglioso ^_- quindi ne è valsa la pena, poi eravate insieme, quindi... ^__^
Complimenti comunque per la narrazione! Molto simpatica e divertente ^_^
Buona domenica!
Pam&Saku