Thursday, January 27, 2005

Madre Letizia di Calcutta...

Sto cercando di non sbroccare, sto cercando di non urlare per telefono, di fare la figlia comprensiva e caring..Sto cercando di essere l'offspring di cui andare fiera, quella che ha saputo gestire la situazione...

Cara mammina, xke' ora che sei in ospedale non ti fai tagliare anche la lingua, approfitta, no?

Xke' è perfettamente inutile che ti metti a fare le tirate del tipo 'avete fatto scendere Aki?', con le tue strampalate teorie su come trovare una soluzione all'altrimenti inevitabile pisciata in casa del cane, soprattutto teorie che evitano accuratamente di suggerire che ci possa andare la mia ragazza, a far scendere il cane..NON sia mai! (be', tanto per la cronaca: Manu ha preso le mie chiavi, ha portato giu' il cane, mi ha preso i soldi al bancomat, mi ha ricaricato la card annuale della metro e mi e' venuta anche a prendere a lavoro. Non so se rendo.)

Ma che ti frega del cane?? ti stanno operando all'alluce valgo?? c'hai i cazzi tuoi a cui pensare?? e PENSA a quelli, non agli altri..

Oggi ovviamente dovevo chiamare i cugini a Sarcone xke' stanno isolati dalla neve da due gg e senza corrente..Capisco che sei preoccupata, ma ti pare il momento??? ma poi dacci un taglio, non c'e' bisogno di fussare per 15 minuti sullo stesso argomento...a te il dono della sintesi l'hai portato indietro al negozio e hai preso quello dello scassamento di cazzo...


La nana di sinistra è mia madre..la donna alla sua sinistra è Zia Angelina. Posted by Hello


Come volevasi dimostrare 10 minuti dopo ha chiamato Zia Paola in persona da Sarcone per dire che stavano tutti bene anche se non si potevano muovere..
C'era bisogno di fare tutto sto casino? non credo proprio..Persino tuo marito si chiede 'ma xke' si preoccupa??', quindi so che non sono l'unica a pensarlo!!

E ora un mese di convalescenza a casa...chi ce la da la forza??

I'm just trying to evolve, ma mi rendete le cose difficili...


Mamma in braccio a nonno, ai bei tempi in cui ancora non parlava.. Posted by Hello


Monday, January 24, 2005

Chi l'ha detto che il weekend è riposante?

H 11.00 - "Si? si amore, sto in fila dal veterinario..pensa, hanno messo anche i numeretti! Ho 8 persone, davanti..dovrei farcela.."

H 11.45 - "Pronto? Si mamma, sto in fila..si si, ma ho preso il numero, torno a casa, Aki mi stressa, piange che sembra un vitello.."

H 12.30 - "Pronto...ehm si amore, veramente sto ancora qui..il cane si sta trombando anche le sedie ormai, che tocca fa'.."

H 13.25 - "PRONTO?? Mamma, non e' il momento, sono entrata ora, zitta che gli sente il cuore, ciao a dopo ciaociaociao.."

Alle due ero fuori. Ma mi domando: come giustifichi tre, dico TRE ore dal veterinario? Come e' possibile perdere mezza giornata della propria vita per una maledetta, stupida, fottutissima puntura di vaccino??

Quel poveraccio e' un genio della veterinaria, non e' colpa sua se è così bravo e se con ogni cane ci perde le mezz'ore, se gioca come un cretino con ogni bestia che gli portano?? Doc Alberto, ti PREGO, abbi pieta' di noi povere anime che abbiamo coalizzato, ormai, lì fuori al freddo, al caldo, con i guinzagli ingarbugliati, i gatti sconvolti e i criceti scazzati...I pure i pesci nell'acquario si sono rotti le palle..ti volevano bene anche loro, sai? ma si sono impiccati alle cordicelle delle tendine..eloquente, no?


Aki con il suo sguardo "sono stato io a fare questo?" (C) Nerwen

Così cambio di programmi, buca all'amica di manu e niente mostra di Escher, ma pomeriggio alternativo: io e bimba per conto nostro..^_^ Mi dispiace, amica di manu, ma l'amore mio e' piu' meglio assai, zi zi.. (e poi lo vedi il karma? Escher e' stato prorogato fino al 28 marzo..^_^)


Quest'uomo e' un genio e un'ispirazione da quando mio padre mi regalò, quand'ero piccola, un libro dei suoi lavori da poter costruire in 3D..

In compenso siamo riuscite in un'impresa storica: vedere un totem di Baricco dal vivo. Erano anni che ci provavo, ho perso tutti i Totem originali, la lettura dell'Iliade, tutte le rappresentazione di Novecento, TUTTI i City Reading e Benjamin l'anno scorso. St'anno, per pura botta di culo (siamo sinceri, qui..), e a prezzo modico, ci siamo aggiudicate almeno un totem su tre in programma..Ho perso Marquez (e non sapro' mai che cosa aveva da dire Baricco su Cent'anni di solitudine! Non avro' mai la forza di leggerlo, mi rompe le palle anche solo pensarci!!! Alessandro, pensaci tuuuu a farmelo piacere!!) e Carver...ci siamo beccate Fenoglio, "La paga del sabato"ma ne e' valsa COMUNQUE la pena. (e poteva andare peggio...potevamo cuccarci Cèline...O_o)

A parte il fatto che mi fa morire dal ridere, per quello che dice e per COME lo dice (quella sua Z simil romagnola..:D), qualunque cosa insegni diventa scintillante come gli strass sul culo di Mariah Carey..Se solo tutti gli insegnanti di letteratura fossero così..



Grazie Alessandro per avermi totemizzato, e grazie Bimba per avermi sopportato (e supportato) come sempre..Sono così felice che ti sia piaciuto..^^

Ma niente, e dico NIENTE è meglio di un pomeriggio arrotolata sul divano con Bimba a guardare Friends in inglese..

Friday, January 21, 2005

Auguri piccola grande Flora.

Oggi e' il compleanno di Flora Madonna. Chi è? è mia nonna. La mia unica nonna.

Nonna Flora è nata il 21 gennaio del 1921, a Castellammare di Stabia, vicino Napoli.

Quando tutto il paese si rifugia sui monti intorno al Vesuvio durante la II Guerra Mondiale, lei e le cugine vanno a recuperare i sacchi di granaglie, alti 1m e mezzo, da riportare ai rifugi nascosti..trascinandoli per km in salita, con le vecchie zie rimaste in paese a gridare dalla finestre "Iatevenn'! Iatevenn'!"..andatevene, andatevene..

Quando viene ospite a Roma dalla coriacea Zia Angelina (la Zia che non ho mai conosciuto ma che mi ha dato la casa in cui vivo da sempre e di cui porto con orgoglio il nome, Chiara Angela.), per vivere una vita diversa, per ricominciare, o che so io, incontra il suo vicino di casa, e se ne innamora: era mio nonno, nonno Enea.

Nonno Enea aveva costruito aeroporti in Africa per anni, per il regime fascista. Alla fine della guerra viene rispedito a calci in culo in Italia, senza un soldo. Anzi, gli sequestrano pure l'orologio. Lui voleva solo lavorare, e dalla Puglia si era trasferito a Roma...anche lui per ricominciare, anzi, x cominciare una vita decente. Anche senza orologio, chissenefrega..

Nonna Flora ha quasi 40 anni quando nasce mia madre, Maria Letizia, e due anni dopo la mia bellissima Zia Liliana.

16 anni dopo, Nonno Enea se ne va, improvvisamente, cosi' come era apparso..Nonna Flora racconta, toccando le due fedi che porta all'anulare sinistro, che forse il suo povero cuore non poteva sopportare oltre la lontananza dall'Africa.
Senza aiuti, mia nonna continua la sua vita, caricando a testa bassa. Non possono aiutarla i parenti da Napoli, suo fratello Mario che ha tanti pensieri per la testa..tantomeno i parenti a Gallipoli..non la Zia Selene che vive tra gli alberi di limoni, non lo Zio Tancredi che fa il prete..Nonna non vuole mai dare fastidio a nessuno.

Nonna Flora non ha mai mollato. Non ha mollato quando i tedeschi sparavano contro il suo piccolo rifugio appena provava ad avvicinarsi alla finestra. Non ha mollato quando la prima figlia, Letizia, è morta dopo pochi giorni dalla nascita (il suo nome sul suo loculo al Verano, quasi identico a quello di mia madre, mi fa venire ancora i brividi.). Non si e' mai lamentata un momento quando mia zia l'ha trascinata in Canada o in Uruguay per anni interi, 'per tenerla d'occhio'..Non ha mollato quando si e' svegliata una mattina di un inverno freddissimo burlandosi di se' stessa x aver buscato un raffreddore, e invece era meningite. Ha superato la carrozzella, il deambulatore, ha superato la perdita di un buon 50% del suo udito.

Mia Nonna non capisce internet, usa a fatica il cordless e non sente il campanello. Si imbarazza se si parla di gay, mi fa la pasta e piselli xke' mi piaceva quando avevo 7 anni, mi mette la pasta d'acciughe nella mozzeralla in carrozza anche se a lei non piace e mi fa mangiare gli gnocchi crudi da quando ero alta 40 cm. Mia nonna mi chiama Figlia di Dio..Quando mi abbraccia non la sento nemmeno, piccola e con le mani di carta spiegazzata, mi guarda con occhi che sono i miei stessi occhi e mi rimprovera di non passare mai a trovarla. Mia nonna parla napoletano stretto, e vive a Roma da 50 anni.

Oggi, mia nonna compie i suoi primi, gloriosi 84 anni.

E 'fanculo tutto il resto.

Wednesday, January 19, 2005

Ma se picchio un vigilantes, mi arrestano?

Io un calcio nelle palle gliel'avrei dato, a quel coglione di vigilante.

Stazione Termini, line B direzione Laurentina. Ore 7.00.
Io e manu ce ne stiamo beatamente a chiacchierare vicino ad un cartellone pubblicitario, in attesa delle 7.o5. Manu deve prendere il treno per Ostia che non partira' per altri 10 minuti, quindi e' inutile andare a prendere freddo alla stazione di Piramide..tanto vale aspettare un paio di treni al chiuso..

Senonche' si avvicina sto mentecatto, mirabile esemplare di una delle 3 ditte di vigilanza della Stazione piu' grande d'Italia..

Il coglionazzo, con ghigno malizioso ed espressione di chi ti ha incastrato dopo 6 ore di interrogatorio sotto una lampada da tavolo, si accosta e ci fa 'E voi ragazze, com'è che non avete preso il treno, eh?' (il tutto gongolando sui talloni, manco avesse vinto lo Zecchino d'Oro...)

60 secondi di silenzio.

Stupide noi a rispondere, benchè basite..c'era da ficcargli nel culo la mia tessera annuale e dirgli di farsi i cazzi propri, ma al solito..siamo troppo ben educate per metterci a far zizzania con sti dementi, che si fanno fumare sotto il naso e invece di controllare l'ingresso si sparano un panino alla mortazza..

Ma che mi incazzo a fare..


Tuesday, January 18, 2005

Shopping: se lo conosci lo eviti.

Riflettevo sul mio ultimo post. Sembravo una velina in crisi d'astinenza da shopping coatto (nel senso che e' coatto pure lo shopping, oltre alla Velina..)

ma scherziamo?? Rettifichiamo IMMEDIATAMENTE.

Generalmente me ne sbatto proprio di come sono vestita, il mio look tendente al centro sociale non attira molti sguardi, che posso farci..piuttosto che mettermi un jeans con sul culo stampata qualche parola a cazzo o indossare occhiali da mosca che farebbero venire gli incubi a Bono e a tutti gli U2 messi insieme..E' vero, tendo a comprare piu' per il risparmio che per la vera necessita' ("mi servono due pantaloni, ma ne compro 3 xke' uno costava 20 euro.."), e ora che guadagno stabilmente (una miseria, ma vabbe'..) da un po' di anni non faccio piu' uscite "cambio di stagione" ogni 6 mesi, sventrando il portafoglio di mamma in the process...che non e' nemmeno una bella cosa, che diavolo..
Mi vesto con colori standard, rosso, viola, azzurri vari, nero..non ho particolari variazioni caldo/freddo (ho solo jeans e cargo pants a vita bassa, felpe e giacchette vanno bene sempre, sotto una maglietta a maniche corte e pancia scoperta, basta aggiungere guanti e sciarpa..e una canotta colorata se proprio si muore di freddo..o SOLO una canotta colorata se proprio si muore di caldo..)
La moda mi ha fatto sempre cagare, non la capisco, non la seguo e sono talmente rompicoglioni che anche quando una cosa mi piace la devo modificare, deve essere MIA, e basta.


ValeX svaligia felice e spensierata il Record Sleeve, Dundalk, Irlanda (c) Nerwen Posted by Hello


L'unico difetto e' che forse cerco di assecondare il mio corpo il piu' possibile..e' vero, lo ammetto, sono magra, alta, tette piccole e pancia piatta, e me ne vanto (finche' dura..)..prevedo che saro' un'incubatrice per marmocchi in un prossimo futuro e quindi me lo godo finche' posso..le magliette devono essere al max per bambini di 7 anni, i pantaloni appesi alle anche per miracolo, e odio i maglioni che sformano. Ma non mi sembra un gran difetto..o si?

Se fossi stata na frocia sarei stata la vergogna di tutti i proto-Queer as folk del mondo..


(c) An Ge

Manu e' convinta che io non pensi ad altro che hai vestiti e che cmq in generale spenda troppo per vestirmi..
Io. che preferisco comprarmi un paio di bacchette decorate piuttosto che una maglia..
Ammetto che con lei so rinunciare di piu' al superfluo, ecc..ma passare per una shampista che ha come unico sogno camminare per via del Corso con una busta di Cavalli in mano...be', guarda, piuttosto vado in giro in mutande.


shoppettari di Shibuya-ku, sorpresi dal nostro cavaliere buono Alessandro AKA Mael. Inverno '04, Tokyo, Giappone (c) Mael

Saturday, January 15, 2005

Survivor 2005: Via Sannio, Roma

Era un tot che io e Manu non passavamo una giornata cosi' gradevole con qualcun altro che non tenta di pugnalarti alle spalle mentre guardi i saldi..

C'è anche il fatto che se spendo mi sento subito meglio..ho comprato un paio di pantaloni che non so se avro' il coraggio di mettere...:P (Credo che Manu stia per uccidermi..sento il suo sguardo assassino at the back of my skull..Scherzo amore..)

E da un tot non andavo a Via Sannio..Chi ha sciolto la Bocca dell'Inferno in quella quella strada? su, chi ha sguinzagliato venditori napoletani in maniera cosi' indiscriminata?? So' cose pericolose, li' siamo abituati a 'Ciao chicca, che te serve? un jeans, dimme, na ferpetta, diteme rega' che state a cercà?'...se ti senti accalappiare in napoletano non vale, e poi ti traumatizza..

non mi ricordavo ci fosse tutta quella gente di sabato mattina, ma forse e' solo il mio cervellino che si e' sbarazzato di quest'informazione..

Nonostante lo schifo che ci capita addosso di tanto in tanto alla fine bastano un paio di dvd di friends, una poltrona con una montagna di cuscini e una fidanzata coccolosa..^^

A proposito di telefilm..dopo aver visto Blob ed essermi resa conto ancora di più di che monnezza ci propina la televisione italiana (ormai siamo a livelli che non si salva manco la pubblicita'..Lecciso, Vespa, Venier e Solange, politici vari e naufraghi vip..ohmygod..) ho realizzato XKE' non guardo altro che tf americani. e qualche cartone (quelli che so' rimasti..so' finiti i tempi di Versaille no bara..).Che altro c'è di valido? mi occupa qualche ora a settimana e prima o poi finiscono..I tf inglesi, che non vengono mandati in onda qui, me li faccio spacciare da Cristian..Il mio pusher di Absolutely Fabulous for ever. (ggayggayggayggayggay!!*LOL*)


Nuccio and Cristian, absolutely fabs..(pure il nero dietro era favolosa..) Gay Village, Roma Estate '04 (c) Nerwen Posted by Hello

Ah beh, certo, mio frate e' andato a dormire da mio padre.
Non ho idea con quali argomentazioni l'abbia convinto o come mio fratello si sia impietosito così..da mio padre si annoia a morte, e paparino ha la tendenza a parlare sempre e solo di se stesso (e no, non e' nemmeno proprietario di un blog, a noi figli ci ha fatti apposta per ammorbarci di lagne..)
Cosi' io sono rimasta con le gioie del cane che dorme, sogna e si sveglia da solo abbaiando nel sonno...
Che culo, che in antica lingua aramaica significa 'sia fatta la volontà dei cieli'...

Friday, January 14, 2005

Mamma mia, che gente che ce sta'..

Certe volte ancora mi stupisco...roba da matti..

Con le leggi di oggi, uno puo' appellarsi ai sensi della legge de sto cazzo e negare, stranegare e spergiurare di non aver commesso una nefandezza (no, non un omicidio, ma qualcosa che va molto vicino alla tentata lesione personale..) snocciolando leggi e articoli..

uno fa una cattiva azione e ti denuncia pure per averlo accusato? ah, beh, ci mancava solo questa..essendo tutto talmente assurdo che di una eventuale denuncia manco mi preoccupo, mi viene solo da ridere e scrollare la capoccia..


Cioe' rischi di far del male a una persona, vieni scoperta, ci sono testimoni per ogni tua subdola mossa (perche' non sei tanto furba da fare le cose di nascosto..), sei talmente fessa da andare a confidarti pure con gente che con te non vuole avere niente a che fare e che si ricorda bene cosa le hai detto..poi dopo mesi che non rompevi il cazzo sei venuta a farti bannare apposta con le tue minacce, i tuoi amici leccaculo che si proclamano 'testimoni' manco fossimo gia' in aula, con le tue frasi giuridiche imparate a memoria dal tuo amico sedicente avvocato, giornalista e non so che altro..ah, si imperatore dell'universo...ma vai a cagare, e le minacce mettitele dove dico io.

Che gente triste, c'e' al mondo. PIU' delle verdure lesse, le vacanze al lago e il circo. moOOOOoolto di piu'...

comunque come direbbe la mia amica sicula Roby, me la scialo di brutto, alla facciaccia vostra, psicopatiche di merda..



Io + la ValeX (col parruccone da gatto morto in testa e la X dalle punte arrotondate..) ce la scialiamo di brutto..(Summer '03, MacManus Pub, Dundalk, Ireland, (C) Photo by Kay) Posted by Hello

Thursday, January 13, 2005

Dr Nerwen e Mr Hyde...

Allora, io credo di essere stata educata in certo modo, ok? Non brillantemente, è vero, i genitori sono quelli che sono, si stava meglio quando si stava peggio e vabbè..

Ma insomma, credo di avere una seppur minima educazione..

Eppure in certi momenti prenderei volentieri un AK47 e mi farei un giro per Roma..

Quanto mi fa incazzare la gente, ultimamente? Quanto sopravvivero' prima di sbottare con un innocente passante solo xke' mi ha urtata??
Sono troppo educata per reagire, se mi chiedono pure scusa (disarmante, ne convengo..) al massimo faccio un 'DarLook', ovvero lo fulmino..ma me lo sento, DENTRO, che un giorno sbrocco, sarò sulla prima pagina dei giornali come l'ennesima vittima dei videogiochi violenti (Super Mario? violento??)..


Lucy Lawless e il suo 'Dar Look'... Posted by Hello

Sigh..Non reggo piu' quelli che si allargano in metro anche se non c'è un'anima e ti urtano di continuo, quelli con le valigette 24h che ad ogni frenata te la sbattono sulle cosce e se ti giri stanno col naso per aria a pensare chissà che..Quelli che non sanno ottimizzare lo spazio e si piantano a cazzo, mentre tu cerchi di infilarti nel vagone senza ricorrere alle ragnatele dei polsi come Spiderman...Quelli che per strada si inchiodano senza motivo o che se la scialano tranquillam come se stessero facendosi una passeggiata di salute, questa generazione di coatti clonati che non si distinguono manco piu' i maschi dalle femmine, che parlano solo strillando, non possono fare a meno di commentare a voce alta tutti quello che passa loro davanti come vacche al passaggio al livello, ridono sguaiati e si piazzano nei posti piu' inopportuni con quei loro culoni lardosi con jeans a vita bassa affogati nelle maniglie dell'amore..perche' non state composti?? perche' siete tutti cosi' maleucati??? FATEMI PARLARE COI VOSTRI GENITORI, VOGLIO DELLE SPIEGAZIONI!!!

Ho 24 anni e mezzo, non sono cosi' vecchia, sono piu' tollerante della media (anche con il lavoro che faccio, sai quanti vaffanculo sparerei altrimenti..) e sono abbastanza estroversa..

Come mai negli ultimi tempi sento che devo trattenermi per non esplodere in faccia agli altri?

Ho bisogno di un'altra vacanza...u_u'

Tuesday, January 11, 2005

Cose che tornano, cose che compaiono.

Com'è strana la vita...come torna SEMPRE, la vita..gli eventi si allontanano, arrivano ad un punto che non li vedi manco più, che non te li ricordi..

E poi tornano..le persone tornano..

Torna Cristian, il mio amico/nemico/fratello Cristian..Una volta stiamo attaccati come cozze, la volta dopo ci spaliamo merda addosso a forza di estenuanti discussioni, la volta dopo ancora ci difendiamo a spada tratta da chi ci da fastidio..yep, that's my bro...ci siamo nascosti di essere gay a vicenda nonstante lo sospettattassimo entrambi..nowadays siamo nella fase 'guai a chi tocca te e Manu', e sinceramente e' la parte che preferisco..mi fa venire nostalgia di quando guardavamo videoclip per pomeriggi interi, di quando lo costringevo a vedere "Casablanca" alle 2 am, mi addormentavo e la mattina dopo mi ritrovavo la tv spenta e una coperta sulle spalle...di quando ci siamo accorti che la cucina al ristorante di Men-Bing era cambiata e non ci siamo piu' voluti andare..

Spero che duri..

E' tornata ValeX. Dalla Spagna e dall'isolamento post crisi con Lisa...Lisa ci ha prima messo contro ValeX, poi ha causato la rottura della band che (per Valex era TUTTO) e poi l'ha lasciata lì, acciaccata e incazzata, e chiedendosi 'Ma xkè ce l'ha con me?? che le ho fatto!?'.....e' come se ci fossimo impantanate nella Palude Lisa, ma in due tempi differenti..lei ne e' uscita prima di me strillando a pieni polmoni 'Scappa, vai via di qui!!', si e' presa un po' di tempo per ripulirsi e ora mi guarda imbarazzata mentre io esco incespicando dall'ultima pozza di fango e comincio a ripulirmi dallo schifo che ho addosso, dandomi della stupida per non aver ascoltato..
A volte e' difficile rapportarsi con ValeX, è un'essere umano come me, ne più ne meno..però è tornata, e per ora va bene così. Ha ancora voglia di divertirsi con noi, ride ancora come 3 mesi fa alle nostre scemenze e c'è una comprensione sotterranea tra noi, le sopravvissute della Palude..

Tornano i pau cinesi col ripieno di cocco...maro' che buoni...

Compaiono anche cose di cui non sapevo minimamente l'esistenza..Come questi assurdi pupazzi di Vagine (appunto, i Vulva Puppetts..) fatti a mano da Dorrie Lane


(Vi presento Erato la Musa e Thalia la Grazia..non sono adorabili? e starebbero da dea nella mia stanza..peccato che costino 350 US$...)

Le tope di pezza, qui, si trovano in un sito, tale House o' chicks che e' una fonte continua di sorprese...prima spuntano fuori dildos e oggettini vari, poi ste vulvone, poi l'Universita' della Vulva, con sezioni e corsi dedicati a ogni aspetto della sessualita' femminile (incluso "Sesso per Mamme"...) x la modica cifra di 20 US$...e poi, in mezzo a tutto sto bailamme..spuntano fuori questi quadri bellissimi di un certo Yuri Shiller..


("Nightdance" e "Spotlight", (C)Yuri Shiller)

Io darei un braccio per avere questo appeso in casa (ma non i 45 US$ che costa la stampa semplice...si perche' il prezzo raggiunge anche gli 800$...)


("Moonlight", (c)Yuri Shiller)

But that's just my opinion...

Mi piacciono le cose grottescamente belle...

Sunday, January 09, 2005

Saturday, January 08, 2005

E così i miei zii sono ripartiti, back to Costa Rica, baby..

Sinceramente..(ecco che arriva la mega riflessione condensata in due stronzate..) ho perso meta' della mia famiglia quando i miei hanno divorziato, e l'altra metà, forse la metà migliore, la perdo ogni 4 fottuti anni..

Mi dico che non mi serve, che vivo benissimo da sola, anzi siamo pure troppi..alla fine però, non ho praticamente radici. Bello. Non ricordo 3/4 dei miei nonni, non so niente della famiglia di mio padre, a malapena so quanti anni ha mia cugina visto anche che la vedo una volta l'anno..

Non è tanto il fatto che non mi conoscono per nulla, non me ne frega una mazza, è che non mi sento parte di niente. Come al solito sento più vicino dei completi sconosciuti come la figlia del mio patrigno, che dimostra davvero di volersi avvicinare a me, senza secondi fini..Come la moglie di mio padre, che poteva essere orrenda con me, invece ha cercato di venirmi incontro, di fare una buona impressione...

A che cosa serve ricevere un invito per il Costa Rica ogni cazzo di anno?

Sono meno di una persona xkè non ho una vera famiglia, e quella che ho fa cagare?

Solo Manu è la mia luce..^^ /me felice quando è con me..

Friday, January 07, 2005

Entro da mio fratello e che ti vedo?? invece di guardarsi un porno come tutte le persone, lui si guarda Buffy.

u_u'

Che scena è? Willow che scopa con Kennedy...aaaaah, ecco. Mi pareva.

E' pur sempre un maschio sano di vent'anni..*roll eyes*

Mi faccio un tè indiano, va...

Thursday, January 06, 2005

"No che non ho un terzo capezzolo!!"
"Si che ce l'hai! proprio sopra l'ombelico.."
"ma quello è un neo, non ho nessun terzo capezzolo!!"
"Quello non è un neo.."
"Certo che lo è!!! ne ho altri, se quello non è un neo, questo dietro la schiena cos'è???"
"ehm..è il segno di quando ti hanno staccata dal Matrix...?"
"O_____o"

Ecco come una passa la vigilia della befana, a sparare cazzate avvinghiata nel letto col la propria ragazza..

E ora faccio lo scrapbook della NZ guardando un film di Bollywood che mi sta facendo spisciare..(però non c'è Preity..u_u')

Miiiinchia che vecchia che sono...(oddio quasi 25 anni...tra poco sarò una quarantenne! °_°

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Come al solito io e Manu ci preoccupiamo degli altri, anche di chi si merita solo calci nelle palle, e poi ci becchiamo insulti, pugnalate alle spalle e un carico di pettegolezzi da schiacciare un capodoglio...

Che schifezza di gente che abbiamo intorno, come si fa a sfancularli in toto? come si fa a stare solo con chi vuoi veramente quando pare di stare al supermercato, prendi un amico e ne paghi due, solo che uno è MARCIO.

bella gente, davvero.

A tutto questo sono le dieci e non ho ancora cenato..sarà che ho mangiato solo pancakes e brownies, oggi?

Tuesday, January 04, 2005

C'e' un tizio di nome Blair..

..che di mestiere fa il premier britannico. Da 2 mandati.
Questo tizio ne ha fatte di cazzate, come un po' tutti noi, immagino..solo che lui le fa un pò + grosse di noi, tipo appoggiare uno sterminio xke' un suo amichetto americano gli ha detto che i conti delle armi in Iraq non gli tornavano (capirai, viste le difficoltà con la grammatica, non oso immaginare i voti in matematica..ma vabbè..)

Ora:
calcolando che la possibilità di un 3° mandato si avvicina, e che Londra sarà il culo del mondo nel 2005 xkè ospite del G8 e futura presidenta dell'UE..
calcolando che il suddetto premier deve pulirsi la faccia dalla merda volta per ogni dove sempre per il fattaccio delle armi invisibili in Iraq..
Tenendo presente tutto ciò, tomo tomo, cacchio cacchio, il sig. Blair, insieme a Mr. Brown (che non e' uno delle Iene di Tarantino, ma il ministro dell'Economia inglese..) si e' inventato un piano di sviluppo sostenibile per l'Africa.

Cosi', tanto xkè in tv non facevano nulla e al pub sempre le solite facce...

Fatto sta che già dal 2001 aveva tirato fuori sta bella ideuzza, ma sappiamo tutti come e' andata a finire, purtroppo per noi..e poi, puoi mica rifiutarti di bombardare un paese che non ti ha nemmeno attaccato? noooo, sia mai..

Ma il piano sta sempre lì..

La Commission for Africa è sempre lì, (17 rappresentanti civili -tra cui, indovinate un pò? il vecchio Bob Geldof, non se ne perde una,che lo possino...- espertoni d'economia -anche il Camdessus ex presidente del Fondo Monetario Europeo Internazionale, dubbio figuro..- e vari politici africani..) e invece di studiarsi la situation comodamente col culo alla sede di Londra se ne va a far riunioni in tutta l'Africa, raccogliendo richieste in ogni paese come in una riunione di condominio..

Un paio di numeri (non vomitate, e state a sentire, che è importante..)
Il contributo di Londra al fondo ONU per la lotta all'AIDS e malaria arriverà nel 2005 a 65 milioni di US$, più di 5,3 milioni in più rispetto al 2004.
Ai fondi per la Cooperazione allo Sviluppo saranno destinati 5, 3 MILIARDI di sterline sipetto ai 3,8 nel 2004, ovvero lo 0,47% del PIL.

Brown ha ottenuto l'apporvazione e lo sponsor del Vaticano, Blair, ovviamente quello di Bush, semplicemente spiegando la loro idea: lanciare dal 2005 al 2015 obbligazioni sul mercato internazionale con le quali i paesi ricchi finanzierebbero quelli poveri.

I fondi diventerebbero 150 miliardi di dollari, invece di 57 milioni.

Nessuno sa se funzionerà, se diminuiranno mai i 25 milioni di sieropositivi africani o i 300 milioni che non hanno accesso all'acqua potabile, o il milione e 800 mila poracci che ogni anno muiono si diarrea.
Come si garantisce la buona fede di un politico? (cazzo! l'ossimoro dell'anno!!!)

Forse qualcosa però si può fare..il maremoto ha creato l'ennesima situazione d'emergenza e in questo momento hanno la priorità del mondo, ma forse c'e' qualcosa che si puo' smuovere..

Noi italianinon ci smentiamo mai, tra dimezzamenti dei fiananziamenti allo sviluppo, azzeramenti al fondo globale per la lotta all'AIDS, ecc..

Insomma in realtà è un nulla, un nulla fatto di speranza..
A stare a sentire loro siamo a un passo dalla soluzione..

La domanda è: quanto può resistere un popolo disperato a forza di mangiare speranze?

Poesia..

Burning inside me
uneasy, restless
the dark red box
of my fears
moves to my eyes
murdered by chirping birds and
creaking doors
and scratching pens
What I see is:
a reflection of white light
over brown sugar waves.

By Nerwen

Monday, January 03, 2005

There's where my heart is..


Te Whakarewarewatangaoteopetauaawahiao Arts and Craft Institute, visto dalla collina dei gyeser....*_* (By Nerwen)Posted by Hello

Questo e' il posto dove vorrei essere ora, invece di prepararmi per andare a lavoro domani mattina..

Una valle dal nome impornunciabile, a crogiolarmi su terrazze di pietra calcarea rovente..da un lato un geyser di 25m che spruzza furioso da ore e dall'altro uno sbrodolamento di colline che sembra un verde letto bitorzoluto..


il geyser Prince of Wales Feathers e il Pohutu Geyser (Big Explosion), Te Whaka Arts and crafts Institute (By Nerwen) Posted by Hello

Qui e' dove vorrei vivere.
Dove vivere in mezzo ai grattacieli non significa necessariamente smog, traffico e disservizi..
Dove vivere in un paesino non significa squallore, sagre del carciofo e noia mortale..
Dove hanno trovato il modo di convincere milioni di turisti che pagare per veder tosare una pecora non solo e' DIVERTENTE, ma e' un must da non perdere (!!)

Un paese che ammazza gli opossum che gli divorano le foreste e le amate felci (sara' xke' sono animali australiani?) e proteggono i propri pennuti (il Kiwi, il Kea, il Pukeko..) come fossero bambini..


Una baby foglia di felce argentata (detta anche Ponga) o Silver Fern, The Whaka arts and crafts Insititute (By Nerwen) Posted by Hello

Un popolo intero che viene chiamato a raccolta da un urlo di guerra strillato allo stadio..

Un popolo per il quale è te tangata, gli essere umani, la cosa piu' importante al mondo e per il quale l'ospitalità ha un significato ben preciso: arrivi come un estraneo e vai via come un amico.


Manuela al parco sul Lago Rotorua (By Nerwen) Posted by Hello

Meglio un testimone di Geova o un Jedi?

La differenza non e' poi troppa..

I testimoni di Geova non si fanno le trasfusioni xke' prendono alla lettera precetti biblici come "astenetevi dal sangue" (che OVVIAMENTE si riferiva alle trasfusioni, certo..) e che Gesu' regnera' dal cielo su un mondo senza ingiustizie e senza peccati...e i Jedi credono nella Forza...piu' o meno siamo li'..

Se non altro i Jedi NON vengono a rompermi le palle mentre cammino per i fatti miei cercando di appiopparmi il numero di aprile 2004 (!?) di "La torre di guardia"..
Ho anche scoperto che questi disturbatori dell'ora qualunque si fanno chiamare "pionieri"..io li manderei a scavare l'oro nel Klondike, altro che...

Invito tutti a trovare un numero della splendida rivista succitata, e di leggerla quando siete depressi o giu' di corda..

risate assicurate. (senza offesa per nessuno, i cristiani se ne beccano di peggio...ma certe cose fanno veramente scompisciare..)


here's your friendly Buddy Christ! ;) (From "Dogma") Posted by Hello


Sunday, January 02, 2005

Toh guarda! ho dei parenti..

Come ogni FOTTUTO anno casa è invasa da parenti semisconosciuti che spuntano fuori come lumache quando piove...fino a un attimo prima non sapevi che esistessero, e poi ZACK! te li ritrovi da tutte le parti..

Tua madre grugnisce e sbuffa tra un fornello e l'altro (ma MAI rinuncerebbe alle lodi post-cenone per i tanto faticati manicaretti...) e la cucina che sembra la spiaggia di Omaha Beach dopo lo sbarco alleato, il cane stressatissimo da tutte queste facce nuove che non se lo filano di pezza se non per i primi 5 minuti dopo l'ingresso in casa..
Il fratello rintanato in camera, completamente assorbito dall'ultimo videogame, con tanto di sguardo da cocainomane e bavetta alla bocca..uh, aspetta, questa e' la norma...u_u'
Regali inutili, sorrisi di circostanza, avanzi di cibo per giorni e giorni e domande imbarazzanti tipo: 'Ma tu? ancora non te lo sei fatto il ragazzetto?!', manco fosse un modello di cellulare...

ma che cazzo, ho un anello all'anulare della sinistra, secondo te che significherà??? che ve lo sto a spiegare a fare, poi, che ho la ragazza da un anno e mezzo, tanto farete tutti finta di non sentire, come mia madre, che va avanti a Paraponzi..cambia la musica? e lei sempre 'Paraponziponzipò':
"Finche' la barca va?"
"Paraponziponzipò"
"Lo sai che i papaveri?"
"Paraponziponzipò"
"Mamma, sono lesbica e ho la fidanzata"
"Paraponziponzipò"

E così all'infinito..

Vorrei fare come Li Wei in una delle sue foto..sparire sotto terra sparata via come un missile...

("Li Wei Falls to the relic", (c) Li Wei) Posted by Hello

Saturday, January 01, 2005


La mia Bimba e il mio Sacco di Pulci..^^ Posted by Hello

uff, si ricomincia...

Diradata la polvere pirica e la nebbia da fischiabbotti, ecco spuntare il primo giorno del 2005..

Non ci posso credere che e' gia' finito il '04..primavera inesistente, estate passata a lavorare (2 bagni a Ostia, contati.), autunno Non Pervenuto e un inverno che comincia a farsi sentire solo ora..ma che ne so, mi sembra sia volato..e' il segno che comincio ad invecchiare? mah..

Quindi grazie al mio amore dolce, al suo corpo caldo che dorme contro il mio da un'anno e mezzo ormai, grazie alla Nuova Zelanda per aver superato ogni aspettativa, grazie al mio cagnolino Aki, anche per avermi fatto vergognare a morte la notte di Capodanno pisciando in casa dei ragazzi del piano di sopra, agli amici sinceri e leali, che sono sempre piu' rari da trovare, (PRIMA BANALITA' DELL'ANNO! EVVAIII!!! U_U), come Mark, Roby, Cy, ValeX, Kekka....e agli amici che nonostante le ns vite comincino a divergere (cazzo, siamo diventati adulti!! O_O), siamo sempre "US" (Manu, Frà, Cristian..)

Volevo ringraziare soprattutto mia madre, per avermi rovinato anche l'ultimo giorno dell'anno dopo quasi 5 settimane di tregua..grazie, non ti smentisci mai.
La cosa che non ti perdonero' mai e' che fai piangere la mia ragazza. Sei una vergogna, mi fa schifo essere nata dal tuo ventre. Ti auguro un 2005 di carenza di prosciutto, così non avrai più fette da metterti sugli occhi per far finta che le cose che non ti piacciono non esistano.

A parte il cane terrorizzato, a parte il nebbione da fuochi artificiali, a parte il malumore..A parte tutto, buon anno nuovo a tutti (let's hope it's a good one..)